12 Passi Per Creare La Vita Che Vuoi

12 Passi Per Creare La Vita Che Vuoi

January 11, 2020 Off By wave-otac

Come cambiare la tua vita (Davvero)

1. Ho iniziato a meditare.

Afbeeldingsresultaat voor meditating

Ricordo che quando ho iniziato a meditare seduto per 7 minuti è stato doloroso da morire. Ora mi siedo per 30 minuti e mi piace (soprattutto).

La meditazione è stata la porta d’accesso a tante cose nuove per me. Mi ha insegnato ad essere più presente nella mia vita quotidiana. Mi ha insegnato a testimoniare o ad osservare i miei pensieri e i miei sentimenti invece di farmi prendere da essi. Mi ha insegnato a sentire la mia anima parlare.

Sapevo che la mia pratica di meditazione stava facendo la differenza quando ero in ritardo per il lavoro al mio vecchio lavoro e mi è caduto un frullato verde che è andato TUTTO SOPRA i miei pavimenti in moquette bianca, il divano bianco e le pareti bianche.

Invece di avere un crollo emotivo, mi sentivo completamente in pace. Ho sorriso con gioia, sono uscita dalla porta con calma e ho deciso di pulirla quando sono tornata a casa.

Questo è il potere della meditazione. Ti trasforma naturalmente in una persona più calma e pacifica. Rendila parte della tua routine quotidiana.

2. Leggo saggezza ispiratrice.

Afbeeldingsresultaat voor reading

Mi sono immerso in tutta la saggezza su cui potevo mettere le mani. Il buddismo. Taoismo. La Bibbia. La Bhagavad Gita. Platone. Shakespeare. La spiritualità. Ditene uno.

Ho seguito corsi tenuti da leader di ispirazione come Gabrielle Bernstein, Gala Darling ed Eckhart Tolle.

Vedete, molti dei segreti della vita, della felicità e del successo sono già stati scoperti. Come 3000 anni fa, in alcuni casi.

Solo che non ci vengono insegnati. Infatti, viviamo in un mondo in cui ci viene insegnata l’esatta OPPOSIZIONE della verità sulla vita. Quindi, naturalmente, ci sentiamo tutti depressi, insoddisfatti e persi.

Quando si scopre la verità, si scopre quanto bella e sorprendente può essere la vita – e quanto potente, degno e divino TU sei veramente!

Così ho fatto della lettura e della visione di saggezza ispiratrice una priorità rispetto alla TV spazzatura o ai video dei gatti su internet.

Infatti, non possiedo un televisore da oltre cinque anni, e guardo circa un’ora di contenuti televisivi a settimana (un documentario o Game of Thrones!).

3. Metto in pratica le mie intuizioni.

Afbeeldingsresultaat voor practice

C’è un dipinto sulla parete del mio studio di yoga che dice: 1% teoria e 99% pratica.

Questo è il passo più importante di tutti i passi. Se ignori tutto quello che c’è in questa lista e fai solo una cosa – fai questo.

C’è una ragione per cui due persone possono leggere lo stesso libro o fare lo stesso corso o seguire lo stesso workshop, e una persona si trasforma completamente – e l’altra rimane bloccata. E questa ragione è mettere in pratica la teoria.

Prendete uno strumento di cui avete letto o un’intuizione che avete avuto sulla vita – e poi mettetelo in pratica per la giornata. Vivere in base ad esso. Vedi se ti aiuta. Vedi cosa impari.

Ecco perché quando scrivo corsi online, cerco di renderli super pratici con strumenti ed esercizi per la vita quotidiana. Perché è qui che avviene la magia.

Con la pratica, si può:

  • Riallineare la tua mente. Come dice il proverbio: Mente positiva, vita positiva.
  • Riallineare il vostro corpo. Così il vostro stato emotivo predefinito è la pace e la felicità.
  • Riassegnate le vostre abitudini. Quindi fate le cose che servono al vostro bene più alto.
  • Imparate a vedere il vostro valore e la vostra meraviglia. Così si ama e si sostiene se stessi.

Ho letteralmente riqualificato la mia mente e il mio corpo per vivere in modo diverso.

O, più precisamente, ho disimparato e svelato molte delle convinzioni negative e delle reazioni emotive che ho raccolto durante l’infanzia e che mi tengono bloccato e infelice.

Sono passato dal vivere del mio ego al vivere della mia anima. E lo stato naturale della nostra anima è la pace, la gioia e l’amore.

4. Ho avuto chiaro il mio scopo e la mia visione.

Afbeeldingsresultaat voor purpose

C’è un detto che dice: Se non sai dove stai andando, potresti finire dove sei diretto.

Questo sono stato io per la maggior parte della mia vita. Non conoscevo i miei veri sogni o i miei desideri, così sono andato avanti, facendo quello che la società mi diceva di fare e copiando le altre persone.

Ricordo che un anno, nella mia fascia d’età, era bello che mi piacesse la fotografia vintage, così comprai una macchina fotografica Holga e cominciai a scattare, senza preoccuparmi se mi piacesse davvero la fotografia vintage! Non avevo la minima idea di chi fossi.

Per fortuna, grazie alla grazia dell’Universo, ho incontrato un uomo che mi ha insegnato il concetto di tracciare una visione della propria vita.

Così ho tracciato una visione che comprendeva i miei obiettivi, i miei sogni e i miei desideri.

All’inizio era davvero vaga, come “un lavoro che coinvolgeva le parole” e “l’amore dell’anima gemella” – ma più mi sedevo con la domanda di ciò che desideravo veramente, e più passavo il tempo a conoscere me stesso, più la mia visione diventava chiara e cristallina.

All’improvviso mi sono trovata eccitata all’idea di alzarmi dal letto la mattina. Perché avevo uno scopo. Avevo un senso. Sapevo chi ero e cosa volevo fare.

5. Ho vissuto con l’intenzione.

Gerelateerde afbeelding

Per molti anni ho stabilito un’intenzione per la mia giornata. La mia intenzione potrebbe essere:

  • Gratitudine e apprezzamento
  • Essere gentile con me stesso
  • Vedere la luce dentro tutti
  • Pausa tra un’azione e l’altra per entrare nel momento presente
  • Divertirmi di più e prendermi meno sul serio
  • Sentirsi abbondanti
  • Prendere decisioni basate sul mio cuore
  • Sii coraggioso, coraggioso e senza paura

Impostare una semplice intenzione quotidiana ha avuto un impatto enorme sulla mia vita.

Non solo ho praticato queste intenzioni abbastanza volte che sono diventate parte del mio stato d’animo e del mio essere, ma sono sempre più bravo a scegliere la mia risposta alla vita invece di lasciare che sia la vita a dettare i miei sentimenti.

Vedete, avete due scelte per il modo in cui vi avvicinate alla vostra vita:

La prima scelta è quella di uscire alla giornata, vedere come si svolge la vita, e poi reagire di conseguenza. Se la vita è stressante, ci si stressa. Se la vita è noiosa, ci si annoia. Se qualcuno ti dice qualcosa di offensivo, ti senti ferito. Se qualcosa va male, ti senti turbato.

La seconda scelta è quella di prendere una decisione consapevole sulla tua intenzione per la giornata e poi, indipendentemente da come si svolge la vita, rispondi in base alla tua intenzione. Questo è vero empowerment personale.

6. Ho trovato una buona compagnia.

Gerelateerde afbeelding

Per anni ho accettato le amicizie di default – persone con cui ero amico a causa della storia o delle circostanze, senza pensare due volte se sono davvero un vero amico, un’anima simile o un’influenza positiva.

In realtà, frequentavo molte persone negative, ciniche e meschine che influenzavano le mie convinzioni e la mia energia – che mi piacesse o meno.

Ho attraversato un periodo triste e solitario quando ho perso il mio gruppo principale di amici (e ho pianto un sacco di lacrime per questo), ma col senno di poi posso capire come sia stata una delle cose migliori che mi siano capitate.

Anche se ci sono volute pazienza e fede, ho finito per incontrare un intero gruppo di nuovi fantastici amici che sono il tipo di persone ispiratrici e piene d’anima che una volta sognavo di conoscere.

Per quanto riguarda il modo in cui li ho trovati, è stato davvero un caso di fare affidamento sui miracoli. Ho chiesto aiuto all’Universo e poi ho fatto piccoli passi seguendo il mio intuito.

Un’amica che ho incontrato a un matrimonio – è venuto fuori che eravamo entrambi in volo a New York qualche settimana dopo per partecipare alla stessa conferenza spirituale, e lei aveva una stanza nel suo alloggio per me, che era un doppio miracolo perché non avevo prenotato il mio.

Un’amica che ho incontrato a un giorno di allenamento – ci siamo seduti allo stesso tavolo e ci siamo subito messi d’accordo. È venuto fuori che eravamo stati alla stessa festa per il 21° compleanno molti anni fa.

Un’amica che ho visto in un gruppo su Facebook e la mia anima mi ha sussurrato che avrei dovuto contattarla – anche se non avevo idea di chi fosse – così le ho mandato un messaggio. Si è scoperto che era nella mia città e aveva messo un “energico promemoria” all’Universo per attirare più amiche imprenditrici. Devo aver ricevuto il promemoria energetico. Ah!

Ho anche iniziato ad andare a un corso di filosofia locale la sera. Ci vado una volta alla settimana da circa 5 anni. Mi dà un posto dove discutere il senso della vita con persone che la pensano come me. Ne sono sempre grato.

Se vuoi raggiungere un nuovo livello di spettacolarità, a volte non tutti quelli che ti circondano sono pronti per il viaggio. E questo va bene.

Quando crei spazio nella tua vita – anche se può sembrare spaventoso o solitario per un po’ di tempo – stai anche dando all’Universo l’opportunità di portarti cose nuove.

7. Ho iniziato ad appoggiarmi all’Universo.

Afbeeldingsresultaat voor universe

Per anni ho accettato le amicizie di default – persone con cui ero amico a causa della storia o delle circostanze, senza pensare due volte se sono davvero un vero amico, un’anima simile o un’influenza positiva.

In realtà, frequentavo molte persone negative, ciniche e meschine che influenzavano le mie convinzioni e la mia energia – che mi piacesse o meno.

Ho attraversato un periodo triste e solitario quando ho perso il mio gruppo principale di amici (e ho pianto un sacco di lacrime per questo), ma col senno di poi posso capire come sia stata una delle cose migliori che mi siano capitate.

Anche se ci sono volute pazienza e fede, ho finito per incontrare un intero gruppo di nuovi fantastici amici che sono il tipo di persone ispiratrici e piene d’anima che una volta sognavo di conoscere.

Per quanto riguarda il modo in cui li ho trovati, è stato davvero un caso di fare affidamento sui miracoli. Ho chiesto aiuto all’Universo e poi ho fatto piccoli passi seguendo il mio intuito.

Un’amica che ho incontrato a un matrimonio – è venuto fuori che eravamo entrambi in volo a New York qualche settimana dopo per partecipare alla stessa conferenza spirituale, e lei aveva una stanza nel suo alloggio per me, che era un doppio miracolo perché non avevo prenotato il mio.

Un’amica che ho incontrato a un giorno di allenamento – ci siamo seduti allo stesso tavolo e ci siamo subito messi d’accordo. È venuto fuori che eravamo stati alla stessa festa per il 21° compleanno molti anni fa.

Un’amica che ho visto in un gruppo su Facebook e la mia anima mi ha sussurrato che avrei dovuto contattarla – anche se non avevo idea di chi fosse – così le ho mandato un messaggio. Si è scoperto che era nella mia città e aveva messo un “energico promemoria” all’Universo per attirare più amiche imprenditrici. Devo aver ricevuto il promemoria energetico. Ah!

Ho anche iniziato ad andare a un corso di filosofia locale la sera. Ci vado una volta alla settimana da circa 5 anni. Mi dà un posto dove discutere il senso della vita con persone che la pensano come me. Ne sono sempre grato.

Se vuoi raggiungere un nuovo livello di spettacolarità, a volte non tutti quelli che ti circondano sono pronti per il viaggio. E questo va bene.

Quando crei spazio nella tua vita – anche se può sembrare spaventoso o solitario per un po’ di tempo – stai anche dando all’Universo l’opportunità di portarti cose nuove.

8. Ho aggiunto le giuste abitudini chiave di volta.

Afbeeldingsresultaat voor habits

Un’abitudine fondamentale è un’abitudine che ha un effetto domino positivo sul resto della tua vita.

Per esempio, una delle mie abitudini è fare yoga. Quando faccio yoga la mattina, mi fa sentire frizzante e vivo. Ma sembra anche influenzarmi naturalmente a mangiare cibi più sani, andare a letto in orario, concentrarmi meglio sul mio lavoro e rimanere più presente.

In altre parole, ha un enorme effetto positivo sulla mia mentalità, sul mio umore e sulla mia vita.

D’altra parte, un’altra delle mie abitudini è quella di lavarmi i capelli il venerdì. O leggere prima di andare a letto. O andare a lezione di danza. Anche se queste abitudini mi piacciono, non hanno un grande impatto sul resto della mia vita. Posso sempre saltarle.

Quindi, potresti pensare ad abitudini fondamentali come le cose non negoziabili che devi fare ogni giorno e settimana per sentirti al meglio e vivere la vita al massimo.

Quando fai di queste cose una parte non negoziabile della tua routine, cambi e quindi tutta la tua vita cambia in modo naturale.

9. Ho iniziato ad uscire con me stesso.

Afbeeldingsresultaat voor take yourself on a date

Qualche anno fa, avevo appena concluso una relazione di 8 anni con l’uomo sbagliato. Avevo anche capito che anche la mia carriera, il circolo dell’amicizia, la salute e la mentalità erano sbagliate. Mi sono svegliata e mi sono resa conto di essere nella vita totalmente sbagliata per me. Ops!

Ma l’enorme chiave che mancava alla porta del cambiamento positivo era che non sapevo chi fossi o cosa volessi. Non avevo un rapporto stretto con me stesso!

Pensateci – quante volte ci controlliamo con le notizie, i nostri amici su Facebook, i colleghi di lavoro, il bollettino meteo, il nostro feed di Instagram – eppure non ci controlliamo con noi stessi? La nostra anima? Le nostre convinzioni? Le nostre paure? I nostri desideri più profondi?

Così ho iniziato il bellissimo viaggio di andare dentro per avere delle risposte, invece di cercare le risposte alle mie domande (o di dare la colpa ai miei problemi) ad altre persone.

Ogni fine settimana mi portavo a un brunch dove leggevo i miei appunti di filosofia, scrivevo, scrivevo, leggevo il mio diario e sognavo.

Comincio a scrivere un diario dei miei pensieri, sentimenti, paure e desideri. Dopo un po’, ho iniziato a ricevere una guida e risposte dalla mia anima, la parte più saggia di me.

Suggerimento: se volete imparare le basi del soul journaling, scaricate qui la mia guida gratuita.

Ho imparato a sintonizzarmi con il mio intuito per vedere quali decisioni mi sembravano giuste per me, invece di affidarmi solo alla mia limitata mente razionale.

Ho anche imparato a controllare i miei sentimenti durante il giorno, per vedere se avevo bisogno di aiuto, assistenza, sostegno o per cambiare il mio atteggiamento e la mia vibrazione in uno stato più positivo.

Come risultato, ora ho un rapporto più profondo del milione di percento con il mio vero io.

10. Ho riprogrammato la mia mente.

Afbeeldingsresultaat voor mind

Una delle mie citazioni preferite è quella del poeta Rumi:

Chiunque mi conosce, dovrebbe imparare a conoscermi di nuovo. Perché io sono come la Luna, mi vedrete ogni giorno con un volto nuovo.

Tocca qualcosa che pochi di noi conoscono. Siamo liberi di cambiare ciò che siamo. Non dobbiamo essere fedeli a qualche vecchia versione di noi se siamo diventati troppo grandi.

E la scienza ha dimostrato che il tuo cervello è in realtà molto mutevole – puoi letteralmente riprogrammare la tua mente per avere più felicità, fiducia e successo.

Per farla breve, ho iniziato a usare il potere del linguaggio e della gratitudine per ricablare il mio cervello e migliorare le mie convinzioni su me stesso.

Per esempio:

Ho iniziato un diario della gratitudine – scrivendo 3 o più cose per le quali ero grato ogni giorno – per riprogrammare la mia mente per scansionare il mio ambiente alla ricerca di più bellezza e benedizioni.

Ho anche iniziato a usare affermazioni e mantra per creare nuovi solchi di pensiero nella mia mente per scavalcare le vecchie credenze limitanti.

Ho anche iniziato a notare quando ero di umore felice o pacifico, e mi sono deliberatamente permesso di godere e prolungare la sensazione per periodi di tempo più lunghi.

Il culmine di tutte queste cose ha creato grandi cambiamenti nel mio stato d’animo e nel mio essere di default. Questo a sua volta ha cambiato i miei comportamenti e la mia vita.

11. Sono diventato più presente.

Afbeeldingsresultaat voor mindful and present

Piuttosto che meditare la mattina e poi perdere i sensi per il resto della giornata, ho iniziato a incorporare la consapevolezza nella mia vita quotidiana.

Mi fermavo tra un’attività e l’altra e facevo un respiro profondo. Mentre camminavo, notavo i miei piedi che si collegavano al terreno. Facevo attenzione a tutto ciò che facevo: cucinare, ascoltare qualcuno, fare la doccia o lavare i piatti.

Uno dei motivi principali per cui è così difficile cambiare è che molti dei nostri pensieri, sentimenti e comportamenti inutili sono immagazzinati nel nostro subconscio.

Il nostro subconscio è come un disco rigido di un computer. È piena di tutti i nostri pensieri più usati (che diventano le nostre convinzioni), i nostri stati emotivi più comuni e le nostre abitudini e reazioni più comuni.

Quando passiamo la nostra giornata con il pilota automatico con un basso livello di consapevolezza o di attenzione, la nostra mente subconscia prende il sopravvento e inizia a eseguire i nostri vecchi programmi. Poi ci prendiamo a calci per aver commesso gli stessi errori più e più volte!

Diventando più consapevole e presente, sono stato in grado di notare le mie vecchie convinzioni limitanti e i miei vecchi comportamenti di disincentivazione quando sono emerse – ed esserne consapevole mi ha dato il potere di fermarmi ed esercitarmi nella scelta di una risposta diversa.

Essere più presente ogni giorno aumentava anche il mio senso di felicità e di gioia, perché finalmente mi connettevo con la bellezza e la vitalità della vita, invece di perdermi nella mia testa, di rimettere in discussione il passato o di preoccuparmi per il futuro.

12. L’ho appena fatto.

Afbeeldingsresultaat voor just did it

Conosci il motto della Nike, Just Do It?

Questo è un consiglio di vita davvero incredibile.

Molti dei nostri rimpianti nella vita sono causati dalla nostra decisione di aspettare fino a quando non ci sentiamo “pronti” a fare qualcosa invece di sentire la paura e di farlo comunque.

Ero terrorizzata all’idea di lasciare la mia relazione di 8 anni e preoccupata di finire da sola – ma l’ho fatto e basta.

Ero terrorizzata all’idea di fare il mio primo discorso dal vivo sull’auto-aiuto e la filosofia a Sydney e il cuore mi batteva nel petto – ma l’ho fatto e basta.

Non avevo idea di come avviare un sito web o creare un’attività o creare una mailing list – ma l’ho fatto e basta.

La nostra mente del nostro ego è progettata per tenerci “al sicuro” (bloccati) proprio dove siamo, così si inventerà costantemente le ragioni per cui non è il momento di fare un cambiamento o di iniziare a meditare o di iscriversi a quel breve corso o di trasferirsi all’estero o di mangiare cibi sani – si dirà “inizia lunedì” fino alla fine della tua vita.

Oppure la vostra mente del vostro ego vi convincerà che dovete sentirvi pronti e sicuri di voi stessi prima di iniziare – quando la verità è che la fiducia nasce dal fare cose al di fuori della vostra zona di benessere, nonostante la paura e l’incertezza.

Ho imparato che la paura non è un segnale di stop e che a volte le più grandi trasformazioni e miracoli si trovano al di fuori della tua attuale routine e vita sicura e conosciuta.

I giocatori Pokemon Go sono una grande analogia – più viaggiano dalla loro stessa vecchia casa e percorso, più Pokemon catturano (presumibilmente!) E ‘la stessa cosa con voi – più si viaggia dalla vostra zona di comfort e vecchie limitazioni, la trasformazione più e miracoli si incontrano!

Spero che questo aiuti la bella anima! Ci sono molti altri modi per cambiare la tua vita – ma questo ti darà un ottimo punto di partenza.